FACEBOOK
TWITTER
Professional and reliable web hosting reviews and hosting guide. InMotion Reviews and testimonials customer ratings.

Europeo Juniores - Final Day

eu juniorRiva del Garda, 17 Agosto 2012 - Medal Race

Splendida conclusione ai Campionati Europei Juniores per le classi 420 e 470 disputati a Riva del Garda e organizzati dalla Fraglia Vela Riva, con la vittoria del titolo europeo junior nella classe olimpica 470, grazie all'ottima performance dell'equipaggio triestino (YC Cupa) formato dal timoniere Simon Sivitz Kosuta e il prodiere Jas Farneti. Medaglia anche nel 420, che fino a metà dell'ultima regata poteva esser d'oro: l'equipaggio romano Ferrari-Calabrò (CC Aniene) ha lottato fino alla fine, conquistando un argento di grande valore. Ottavo posto nei 470 femminili con l'equipaggio Caputo-Paolillo. Si è trattato di un Campionato Europeo molto combattuto, tanto che a due giorni dalla fine in tutte le classi e categorie i primi due della classifica generale si trovavano in parità di punteggio. Livello tecnico dunque altissimo con 10-11 nazioni nei primi 12 classificati di entrambe le classi e condizioni del Garda Trentino eccellenti con il vento che è stato sia medio-leggero, che forte e ha permesso lo svolgimento del numero massimo di prove, come da programma.

"Siamo molto soddisfatti per essere riusciti ad organizzare ancora una volta un evento europeo dal così alto livello tecnico-agonistico - ha commentato poco prima delle premiazioni il Presidente della Fraglia Vela Riva Mauro Stanga - La formula vincente data da sole, vento e uno staff tecnico al circolo che riesce ad affrontare con disinvoltura i grandi appuntamenti, ha permesso una felice conclusione di un Campionato Europeo, che ha impegnato tutti per oltre 10 giorni tra stazze, iscrizioni e regate effettive. 250 equipaggi partecipanti per un totale di 500 ragazzi, 76 coach, 30 tra giudici, stazzatori e persone in Comitato di regata, 8 posaboe, 14 boe, più uno staff a terra di altre 15 persone sono i numeri che riassumono lo sforzo organizzativo di questo evento. La Fraglia Vela Riva, grazie anche alla collaborazione dei circoli del Garda Trentino che mettono a disposizione alcuni mezzi in eventi di così ampia portata, ha aggiunto un nuovo prestigioso Campionato ai grandi eventi della sua appassionante storia di vela, dedicata soprattutto alle derive e ai giovani. desidero ringraziare tutto lo staff a terra e in acqua che ha lavorato duramente, ma con passione in questi giorni di ferragosto" ha concluso Mauro Stanga.

 

470 M: Nella finalissima di oggi, la medal race, i campioni del mondo juniores in carica Sivitz Kosuta-Farneti hanno controllato i diretti avversari e hanno chiuso al quarto posto, sufficiente per aggiudicarsi il titolo Europeo Junior 470 in scioltezza; problemi invece per i diretti avversari, i francesi Peponnet-Berthier, che hanno avuto un'avaria tecnica alla prima bolina e hanno chiuso la medal race decimi. Ne hanno approfittato gli inglesi Wood e Brayashaw, che vincendo la finalissima (che vale doppio punteggio), sono riusciti a superare i francesi, aggiudicandosi l'argento. "Jas e Simon concludono la loro esperienza juniores con il massimo di titoli che potevano: europeo e mondiale juniores rappresentano una grande conferma. Il resto del gruppo c'è; lavorando può dare belle soddisfazioni alla Federazione oltre che per se stesso" ha commentato soddisfatto il tecnico federale 470 presente a Riva de Garda Matthia Antonaz.

470 F: Vittoria conquistata grazie ad un'eccellente medal race per le tedesche Bochmann-Panuschka. Argento per le francesi Mellaitre-Retornaz e bronzo per le inglesi Freeman-Tomsett. Ottavo posto finale per le italiane Caputo-Paolillo.

Joomla 2.5 Templates designed by Website Hosting